venerdì 13 febbraio 2009

Con la partecipazione di...(1)


Ora che li conosco un po' meglio vi presento qualche mio alunno:

- Frodo Baggins: non è che ci assomiglia; è lui. Ride come lui, ha gli stessi occhi, gli stessi capelli del noto attore. E poi, per ora, ha l'altezza di uno Hobbit.
- Vichinga bionica: di madre svedese, poliglotta, non sente il freddo (si presenta in maniche corte e un giubbino leggero), va benissimo in tutte le materie, è beneducata, simpatica e promette bene anche fisicamente.
- Mistero della fede: è ripetente, ma non ha mai preso un'insufficienza, sa scrivere, sa leggere, si comporta bene. Alla domanda sul perché mai sia stata bocciata risponde: "meglio così, l'anno scorso soffrivo". Traduzione: incompatibilità con la collega di Lettere detta l'Infelice.
- Silence: detto così dalla classe stessa. Diligente, studioso, ma soprattutto silenzioso. Parla solo se interpellato, però risponde sempre con cognizione di causa.
- Non potrebbe fare di più: di solito noi insegnanti diciamo che l'alunno potrebbe fare di più. Non è questo il caso: fa veramente tutto ciò che è in suo potere per migliorare. Lodevole.
ContemporaneaMente: riesce a fare più cose contemporaneamente, di cui due apparentemente inconciliabili, come parlare e ascoltare.  Per esempio: parla con la compagna, ma se interpellata sa esattamente cosa spiegavo in quel momento. Disordinata, apparentemente distratta, ma tanto tanto simpatica.
- Ragioniera: addetta alle raccolte per il teatro, per il cinema, per la lista delle colazioni e del pranzo, per gli elenchi di tutti i generi possibili e immaginabili (gite di un giorno, gare di matematica, tornei di calcio a 5, concorsi poetici...). Non ne sbaglia una, dà il resto sempre giusto, meno male che esiste.
- Non ha capito: non ha capito i compiti, non ha capito l'esercizio, non ha capito la pagina, non ha capito il tema, non aveva capito che non poteva sporgersi dalla finestra, non aveva capito che la campana suonasse alle 8 (lo ha detto il 30 gennaio), non ha capito l'esercizio, non ha capito la lezione di ieri, di oggi, anche quella di domani. N. B. dice che non ha capito ancora prima che tu finisca la frase. Esempio: "prendete a pagina trecentoqu..." "Prof! Non ho capito... me la ridice la pagina?". Non so cosa mi ha trattenuto finora dal catapultarlo fuori dall'aula con la sola forza della voce.
- Bellicapelli: non con il ciuffo, ma con tutti i capelli davanti, e non davanti agli occhi, ma proprio davanti all'intera faccia. Look da scapestrato, perennemente in ritardo quando non assente. Lo interroghi, va benino (6), poi gli chiedi se ha studiato a casa. E lui candidamente: "Ma no prof, l'ho ascoltata in classe quando ha spiegato...".

(fine prima puntata)

6 commenti:

  1. Prima volevo chiederti se volevi fare qualche cambio, ma poi mi è passato di mente, mi sono messa a ridere con "Non ha capito" e sto ridendo ancora adesso che scrivo.

    RispondiElimina
  2. Sai cosa mi piace: per la classe si vede uno sguardo benevolo e positivo per tutti, per i tuoi colleghi no. Ottima insegnante!!!
    E comunque sembra anche una bella classe.
    Complimenti per i nomi!

    RispondiElimina
  3. @ maria stella: purtroppo è difficile l'amicizia tra colleghi. Qualche amico ce l'ho, ma non molto oltre l'ambito professionale... ho però degli amici insegnanti (in altre scuole) con i quali siamo vicini dai tempi dell'Università e con i quali ho studiato per il concorso.

    RispondiElimina
  4. anch'io ho Nonhocapito!!! :)
    e condivido con te il pensiero sui colleghi...

    RispondiElimina
  5. TUTTI abbiamo un/una Nonhocapito in classe. E ha sempre una vocetta acuta e penetrante.
    Ci viene mandata per la nostra edificazione spirituale, acciocché possiamo coltivare la Pazienza e la Comprensione Umana.
    In pratica, una specie di aggiornamento di tirocinio gratis
    (...e vivaddio, di solito diventano più sopportabili passata la prima. Di solito)

    RispondiElimina
  6. @ la noisette: mal comune mezzo gaudio?
    @ murasaki: condivido perfettamante e spero che per quanto riguarda la sopportabilità tu abbia ragione.

    RispondiElimina

Lascia una traccia...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...