mercoledì 26 maggio 2010

Osservate più spesso le stelle


Osservate più spesso le stelle. Quando avrete un peso nell’animo, guardate le stelle o l’azzurro del cielo. Quando vi sentirete tristi, quando vi offenderanno, quando qualcosa non vi riuscirà, quando la tempesta si scatenerà nel vostro animo, uscite all’aria aperta e intrattenetevi da soli col cielo. Allora la vostra anima troverà la quiete.

Questo suggerimento, sublime e commovente, è di Pavel Florenskij, che nelle lettere dal gulag delle isole Solovki chiede ai familiari, moglie e figli, di far memoria della sua vita e del suo sacrificio. Le lettere sono edite da Mondadori con il titolo Non dimenticatemi. Dichiarato individuo pericoloso per la sua attività di scienziato credente viene arrestato dal regime sovietico una prima volta nel 1928 e poi nel 1933 e confinato alle isole Solovki, luogo di martirio dimenticato. Viene fucilato a 45 anni nel 1937. La frase è stata citata da papa Benedetto XVI nel Regina Coeli del 16 maggio scorso.

Vincent Van Gogh, Notte stellata sul Rodano

14 commenti:

  1. grande verità!

    p.s. sono molto contenta che abbiam fatto la stessa scelta!!!

    RispondiElimina
  2. Bellissimo, grazie per averne fatto memoria... e peccato che sia diventato un privilegio anche osservare le stelle con tutte queste luci cittadine...

    RispondiElimina
  3. Capisco perchè sia stato fucilato...

    RispondiElimina
  4. "Osservate più spesso le stelle...."e già si sente una gran pace!
    Bellissimo questo pensiero, peccato che ha fatto quella fine...

    RispondiElimina
  5. Assicuro che funziona! Complimenti per il blog :) http://ottorizzontale.blogspot.com/

    RispondiElimina
  6. Bello davvero. E semplice.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. E' un metodo sperimentato e funziona... se non si è in città
    Ciao Palmy e buon weekend

    RispondiElimina
  8. @ piccolalory: occasione in più per allontanarsi dalla cità almeno per una sera!

    RispondiElimina
  9. @ anna e miriam: forse proprio la fine che ha fatto dà un senso più intenso a quelle parole...

    RispondiElimina
  10. @ luliy e anna righeblu: grazie del vostro commento e della visita...

    RispondiElimina
  11. Ciao! Sono in arretrato con le varie letture dei blog!!!
    Le stelle ? Le osservo veramente poco...ma stasera facciamo un gioco notturno con i ragazzi di quinta elementare e penso ne avremo una ghiotta occasione!!!

    RispondiElimina
  12. @ alchemilla: ciao anche a te... buona passeggiata allora!

    RispondiElimina
  13. A volte i guarda senza osservare...

    RispondiElimina

Lascia una traccia...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...