martedì 21 dicembre 2010

Cinque: diritto all'uso delle mani

Quinta puntata dell'iniziativa di Giorno per Giorno, che propone di riflettere insieme settimanalmente sul Manifesto dei diritti naturali dei bambini, diritto numero cinque:

Diritto all'uso delle mani
a piantare chiodi, segare e raspare legni, scartavetrare, incollare,
plasmare la creta, legare corde, accendere un fuoco


Su questo sono proprio una frana. Mi sostituisce degnamente mio marito che se la cava un po' con tutte le attività di bricolage, facendosi assistere da Laura. Cerco in tutti i modi di imparare però... da poco ho comprato su amazon un libro che esploreremo durante le vacanze:


A presto quindi con i resoconti e le idee...

5 commenti:

  1. ho sbirciato il libro: sono sicura che vi divertirete!!
    buon lavoro! ;-)

    RispondiElimina
  2. Io non riesco a sbirciarci dentro...sigh! Invece ho ordinato scuola di arte, speriamo bene.
    Come vanno gli incontri a scuola sul metodo montessori? ne avete fatti altri?

    RispondiElimina
  3. quando le mani sono occupate, il cuore è contento. L'ho letto da qualche parte e penso sia vero... quindi buon divertimento!

    RispondiElimina
  4. Anche qui siamo alle prime armi... e io riscopro tutto con Leti, dalla passione per ago e filo a quella per l'intaglio... bisogna solo decidere da che parte iniziare... o no?

    RispondiElimina
  5. @ mela blu: il libro è vario e pieno di idee fattibili anche per poco dotati come me...

    @ mamma che giochi: sì è bellissima questa frase, grazie! Si riesce a rilassarsi mentalmente quando si è occupati in un'attività manuale interessante...

    @ caffenero: gli incontri montessori per ora sono sospesi per vacanza, apriremo un blog con i materiali prodotti e le nostre esperienze, quindi saprete di più al più presto!

    @ piccolalory: oggi abbiamo cominciato con gli intrecci di materiali, vedo se posso postare un reportage...

    RispondiElimina

Lascia una traccia...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...