martedì 7 dicembre 2010

Tre: diritto agli odori


Partecipo all'iniziativa di Giorno per Giorno, che propone di riflettere insieme settimanalmente sul Manifesto dei diritti naturali dei bambini, con il terzo punto del decalogo:

Diritto agli odori
a percepire il gusto degli odori e a riconoscere i profumi offerti dalla natura

I take part in Giorno per Giorno idea, that proposes reflecting weekly together about Natural Rights of Kids, with the tirdh point of decalogue: Right to smell, to be aware of taste of smell and to identify fragrances of nature.

Come i profumi di una campagna invernale, ma ricca di verde e ancora fiorita. Una splendida giornata fredda ma soleggiata, come di solito succede a dicembre alle pendici dell'Etna, la cui cima è già innevata. La natura è generosa. Spuntano le verdure dall'orto, una stella di Natale cresce insieme a un cactus e i fichidindia sono rigogliosi di frutti colorati.
La Piccola Esploratrice ha aiutato il padrone di casa a piantare le cipolle nell'orto, ha preso qualche rametto di rosmarino e qualche spina di ficodindia sulla punta delle dita... Un piccolo incidente di percorso in una giornata bellissima all'insegna della natura e delle buona compagnia.

Like the fragrances of a winter country, but rich in green and still in bloom. A wonderful cold but sunny day, such as it usually happens in december at the Etna mountainside, the peak of wich is already snowy. Nature is rich. Vegetables prout up, a poinsettia grows up with a cactus and a prickly pear, rich in coloured fruits. The Small Explorer helped the householder to plant onions in garden, to pick rosemary and some prickly pear prickles! A small mishap in a beautiful day full of green and good company.





6 commenti:

  1. Che meraviglia!
    "invidio" la tua piccola esploratrice!

    RispondiElimina
  2. sono meravigliose queste foto...complimenti!...

    ho fatto confusione con i link perchè non sono molto pratica ma credo di aver risolto...grazie... ciao

    RispondiElimina
  3. Mmmh, sento il profumo di rose dalla tua foto!
    All'inizio volevo postare qualcosa tipo fiori anch'io ma con questo tempo non me la sono sentita e cosí ho ripiegato sui profumi di cucina natalizia. Se guardo troppo i fiori mi viene troppa nostalgia della primavera! :)
    peró hai notato, anche la neve ha un tipico profumo...

    RispondiElimina
  4. @ Catia: sì, si è divertita tantissimo soprattutto a piantare le cipolle...
    @ Ninfa: le mie foto sono foto da dilettante, le tue sono bellissime!
    @ Sybille: questo è il pregio dell'inverno siciliano...

    RispondiElimina
  5. I posted my link...http://handbookofnaturestudy.blogspot.com/2010/12/december-world-fragrance.html

    Thanks for sharing your link with me.

    Barb

    RispondiElimina

Lascia una traccia...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...