martedì 30 aprile 2013

Di blog in blog: giro del mondo con i libri

Mi occupo spesso di libri e di viaggi, sono due delle mie passioni, anche se non sono il tema centrale di questo blog. Eppure, se il tema è imparare in tutte le sue sfaccettature, viaggiare e leggere ne fanno parte a tutti gli effetti. Il tema della Staffetta Di blog in blog mi dà l'occasione per riflettere ancora sull'argomento: si tratta di un'iniziativa nata da un gruppo di bloggers che si passano la palla di un argomento scelto di mese in mese. 



Chi volesse unirsi all'iniziativa o saperne di più può andare su questa pagina.
I precedenti appuntamenti li trovate qui. L'appuntamento di oggi, che è extra, richiede di fare un ideale giro del mondo attraverso i libri. Viaggiare per me è una terapia, come sa chi mi legge da tempo, ma è anche un'occasione privilegiata per apprendere sul luogo che visitiamo ma anche su noi stessi.

Vorrei portarvi con me in due diversi luoghi, che altrettanti libri mi hanno fatto scoprire:


Il viaggio che ho fatto (e che rifarei)




Irlanda 2010. Un itinerario che ci ha portati a fare un  giro on the road lungo le coste scoscese, lungo le radure sabbiose, attraverso i paesini di pescatori e le terre verdi e costellate di rovine lasciate là da una storia travagliata e drammatica.

mercoledì 24 aprile 2013

Teachable Moments fino all'8 maggio



Teachable Moments sono le date in cui è avvenuto o si celebra qualcosa che è bello o utile ricordare, festeggiare insieme, con un lavoro, una fotografia, un semplice post. Basterà pubblicare la vostra riflessione o raccontarmi nei commenti la vostra esperienza sulle date che vi propongo, io mi occuperò di citarvi nel mio post conclusivo. 
Ecco qui gli appuntamenti precedenti per farvi un'idea.


I partecipanti di oggi sono:

-sulla Giornata della Terra: oltre al mio post, potete leggere delle ricette "verdi" da Il mondo di Cì, un suggerimento per festeggiare la ricorrenza in modo artistico su immagin@rti (un nuovo blog che vi consiglio), da Federica (Mamma Moglie Donna)il progetto di un orto sul balcone, e sul blog The book, the cat and the table un consiglio di lettura per i più piccoli. RobbyRoby si è aggiunta oggi, ma è la benvenuta! E, in zona Cesarini, anche il lavoretto basato sul riciclo di Catia e Matilde...

-il 20 aprile era l'anniversario di nascita di Joan Mirò, artista che piace ai bambini: eccovene la dimostrazione da Federica

E i nuovi appuntamenti?

-domani è il 25 aprile: voi come sentite questo anniversario italiano della liberazione dal fascismo?
-il 29 aprile è la Giornata Internazionale della Danza
-il 1° maggio è la festa dei lavoratori. Da oggi fino al 13 maggio c'è tempo per partecipare all'iniziativa di Scuola slow, pubblicando sul proprio blog un post, una frase, un'immagine, un disegno sul tema della lentezza.
-il 7 maggio è l'anniversario della nascita di Tagore
-l'8 maggio è la Giornata mondiale della Croce Rossa

Ovviamente se avete altri suggerimenti, fate pure... ma soprattutto partecipate! Vi aspetto...

lunedì 22 aprile 2013

Film insieme: Eva

Studiando per il concorso, ho avuto la gioia di incontrare due nuove amiche: cosa rara in genere, ancor di più man mano che avanzano l'età e la definizione della vita (si lavora sempre nello stesso post, si finisce per frequentare sempre le stesse persone...). Ma queste amiche, che mi hanno accompagnata in un periodo difficile di studio e di fatica, sono state davvero un sorprendente dono. Ci siamo trovate anche come famiglie: i rispettivi mariti e compagni hanno la stessa età, così come i figli. 
Tra l'altro, abbiamo in comune diverse passioni, il cinema in particolare. Così abbiamo inaugurato un cineforum casalingo, con il film Eva.


Film spagnolo del 2011 con Daniel Brühl (lo abbiamo già visto in Good Bye Lenin e Joyeux Noel), che interpreta uno scienziato, genio della robotica. Ambientato a metà del XXI secolo, mette in campo il rapporto tra uomo e robot androide. I robot di cui parliamo sono dotati di intelligenza emotiva, ma non di libertà. Munirli del dono del libero arbitrio, infatti, li rende non sicuri per gli uomini, ingestibili e potenzialmente pericolosi. Una macchina che può dire no contraddice le regole della robotica enunciate da Asimov, riassunte nell'idea che il robot in generale non può recare danno all'uomo. Ma è sempre così? Ogni invenzione dell'uomo potrà essere sempre governata? O prima o poi qualcosa sfuggirà ai nostri calcoli sovrastandoci? Non vi anticipo più niente, ma vi lascio alla storia e alla fotografia del film, che può essere tranquillamente visto dai 10 anni in poi.

venerdì 19 aprile 2013

Piccoli lavoretti crescono

L'era dei lavori manuali aveva subito un certo declino a casa mia: Laura ha cambiato scuola quest'anno e tutto il primo quadrimestre è stato un po' di assestamento. A parte i film visti insieme e il laboratorio di lettura che sto tenendo a scuola sua (anche lei è fra i partecipanti), ci eravamo un po' arenate... ma l'occasione del prossimo compleanno ci ha rimesse in moto! L'idea di un tea party ci è venuta scartabellando qui e là sul web ed ecco il biglietto di invito:


Anche il menu sarà a tema: torta fatta in casa, paninetti con nutella, vari tipi di tè, succhi di frutta, muffins, biscotti glassati, pasticceria secca.

Che ne dite? 

mercoledì 17 aprile 2013

Teachable Moments: idee per la Giornata della Terra



Teachable Moments sono le date in cui è avvenuto o si celebra qualcosa che è bello o utile ricordare, festeggiare insieme, con un lavoro, una fotografia, un semplice post. Basterà pubblicare la vostra riflessione o raccontarmi nei commenti la vostra esperienza sulle date che vi propongo, io mi occuperò di citarvi nel mio post conclusivo. 
Ecco qui gli appuntamenti precedenti per farvi un'idea.




Oggi celebro con voi la Giornata della Terra del prossimo 22 aprile, lasciandovi delle idee per viverla appieno:

-piantare una pianta o, per chi ne ha la possibilità, un albero

-imparare o insegnare a qualcuno metodi di pulizia ecofriendly

-rivoluzionare il proprio make up in direzione ecobio

-fare insieme ai bambini un lavoretto con materiale di riciclo

-imparare dei metodi per risparmiare acqua

-studiare un aspetto dell'ambiente locale che ci circonda

-organizzare uno swap di abiti che non usiamo, invitando famiglie amiche a contribuire...

E voi, avete altre idee?

mercoledì 10 aprile 2013

Teachable moments: appuntamento al 24 aprile



Teachable Moments sono le date in cui è avvenuto o si celebra qualcosa che è bello o utile ricordare, festeggiare insieme, con un lavoro, una fotografia, un semplice post. Basterà pubblicare la vostra riflessione o raccontarmi nei commenti la vostra esperienza sulle date che vi propongo, io mi occuperò di citarvi nel mio post conclusivo. 
Ecco qui gli appuntamenti precedenti per farvi un'idea.

Questo appuntamento non ha visto partecipanti per cui vi propongo le nuove date per il prossimo, il 24 aprile:

-il 15 aprile è l'anniversario di nascita di Leonardo da Vinci
-il 20 invece è quello di Joan Mirò
-il 22 aprile è la Giornata della Terra
-il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro

Se avete altre idee proponete pure. A presto, vi aspetto!


lunedì 8 aprile 2013

Gli uffici di segreteria, ditemi la vostra

Chi mi segue sa che ho superato un faticoso concorso iniziato nell'ottobre 2011 che mi porterà nel giro di pochi mesi (forse nel prossimo anno scolastico) a diventare preside di una scuola. 
Così, più del mio solito, ultimamente penso. penso e ripenso: come immagino la "mia" scuola? Come la vorrei? Su cosa vorrei porre l'accento e la mia attenzione? Prima i miei erano sogni. Oggi possono diventare concretezza.
Forse non tutte le idee diventeranno realizzabili, ma il tentativo va fatto. E poi, senza immaginazione non si va da nessuna parte e tutto rimane così com'è, con il pretesto che tutto ciò che è nuovo sembra, all'inizio, impossibile.
Così vi lancio la mia idea: ogni tanto vi farò una domanda sull'aspetto della scuola su cui sto riflettendo e voi, se vorrete, condividerete con me le vostre idee e la vostra esperienza, di genitori, di docenti, di ex alunni.

Comincio dal cuore invisibile di tutte le scuole, gli uffici. 

Probabilmente a molti, non addetti ai lavori, sembrerà un aspetto secondario, ma se ci pensiamo bene è il primo contatto della scuola con l'utente, con il genitore che chiede informazioni, che chiede un supporto per l'iscrizione on line, che si vuole fare un'idea. Lo sportello al pubblico dà il polso dell'organizzazione di una scuola e il personale di segreteria gestisce la parte amministrativa del lavoro didattico.

Adesso mi fermo con le mie considerazioni e vi lascio la parola: da utenti o da lavoratori della scuola, cosa ne pensate? Cosa vi fa sentire a vostro agio? Cosa vi aspettate dall'ufficio della segreteria? Quali sono le vostre esperienze in merito?


(immagine da qui)

venerdì 5 aprile 2013

Virus, microbi e vaccini per i venerdì del libro


Questo è il libro che voglio presentarvi oggi: Virus, microbi e vaccini è adatto all'età della scuola media e presto vorrei trarne lo spunto e il materiale per un bel lavoro di gruppo con i miei alunni con i quali da poco abbiamo studiato la rivoluzione scientifica del Seicento e le conseguenze della nuova mentalità per gli studi di medicina.
Il sottotitolo, infatti è viaggio nella storia della medicina: le malattie infettive.
Dopo i primi capitoli sui medici nell'antichità e sul periodo medievale vengono illustrati i passi degli studi sul contagio e sulle infezioni, fino alla teoria dei germi di Pasteur. Il testo prosegue con alcuni capitoli sull'importanza della statistica e sull'approfondimento del sistema immunitario. Mi è sembrato equilibrato anche l'atteggiamento sulle vaccinazioni nel mondo odierno, sulle possibili controindicazioni e sugli effetti indesiderati.
Molto accattivanti anche la grafica e i colori vivaci. Le illustrazioni e i box esplicativi, inoltre, servono a rendere le teorie più comprensibili.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...