lunedì 24 dicembre 2007

Un brindisi con Dio

E. Hopper, Eleven a.m. (1926), oil on canvas.

"Viene Natale. Nella sempre dura, e sempre stupefacente vita degli uomini. Nel teatro della nostra passione e della nostra pena. Viene Dio in questo serraglio umano. Come se cercasse qualcosa, qualcuno. Come se avesse voglia di passare del tempo con noi, che lo guardiamo dai nostri tavoli, dalle scrivanie, dai nostri letti, dai ponti sulle autostrade un po’ sospettosi. Come se alzasse un bicchiere per fare un brindisi, e attendesse con i suoi occhi di fuoco e di oceano, che anche nei nostri velati si facesse largo, vedendolo qui, la letizia di brindare alla esistenza, di dolore e gioia in parti uguali fatta". (Davide Rondoni)

4 commenti:

  1. Ciao Tiziana. Ti auguro di trascorrere un sereno Natale insieme ai tuoi cari.

    A presto:)

    RispondiElimina
  2. Ecco, ho visto il messaggio e sono arrivata al nuovo indirizzo.
    Ciao, passa una fine d'anno bella, e fai largo alla letizia.

    RispondiElimina
  3. sbircio anch'io il tuo blog.... a presto

    RispondiElimina

Lascia una traccia...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...