domenica 30 marzo 2008

Lezione islandese di geografia

L'Islanda è un libro vivente di geologia e di geografia. Puoi vedere la dorsale medio oceanica separarsi in due pareti contrapposte, come a Thingvellir o lungo la costa occidentale della penisola di Reykianes, in cui un ponte ti permette di passare dalla placca eurasiatica a quella nordeuropea, o ancora in un'esplorazione subacquea. Il tour geologico dell'Islanda è ben illustrato da questo sito in inglese. Altrimenti, in italiano, il sito di un geologo inamorato dell'isola di ghiaccio. Si possono vedere fenomeni geotermici di tutti i generi, eruzioni subglaciali, lave di ogni tipo. A Seltun per esempio è chiaro l'effetto dello zolfo sulle rocce. C'è anche il ghiacciaio più grande d'Europa, il Vatnajokull. Si possono fare bagni indimenticabili in lagune naturali riscaldate dalle fonti geotermali.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia una traccia...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...