sabato 10 novembre 2007

Andamento della classe

Consiglio di classe sulla situazione di partenza: siamo a novembre, l'anno scorre dolcemente verso le vacanze di Natale, di cui già i cartelloni pubblicitari annunciano le incombenze consumistiche e a scuola si parla di situazione di partenza, ma fa niente. Parliamone.
In ogni consiglio di classe che si rispetti, i personaggi sono sempre gli stessi, : c'è il Prof Geremiadi ("ah, ma questa classe è terribile, c'è distrazione, i ragazzi di oggi non sono più quelli di una volta..."); c'è il Prof Conmesicomportanobene (che sottintende:"io sono bravo, il problema è tuo"); c'è il Prof Abbaco ("secondo me dopo tre note si deve fare la sospensione"); ma non può mancare il Prof Mangiastipendioatradimento, che in genere, quando è della specie Sullorlodiunacrisidinervi ha la buona creanza di non proferire parola, ma se è della specie Fuoricomeunbalcone ha pure il coraggio di appoggiare Geremiadi. E là può succedere di tutto: tu che ti levi la vita e che sei benvoluto dai ragazzi passi per un Buonogiovaneingenuo (in una parola: fesso), quello che in classe scalda la cattedra diventa il paladino del Regolamento di Istituto e Abbaco ha la strada spianata per la sua crociata giustizialista. A Buonogiovaneingenuo, che ha ancora ben presenti le scuole a rischio dove ha fatto la gavetta, scappa da ridere.
Per fortuna, a volte, nei Consigli di Classe, interviene lui, il Sommo Capo: "Ve le farei fare iiiiiio tre ore in cerrrrrrte scuole e così poi la smettereste di lamentarvi delle vostre claaaaassi: cosa volete, come alunni? Delle mummie egizieeeeee?". Silenzio. Fuoricomeunbalcone, ovviamente, con un sano trasformismo dà improvvisamente ragione al Capo. Abbaco ci rimane davvero male. Geremiadi si indigna, ma internamente. Conmesicomportanobene aveva ragione fin dall'inizio. Buonogiovaneingenuo ha il suo momento di felicità.

2 commenti:

  1. fantastico. Sembrano nomi degli indiani d'America, ma addirittura più trasparenti. Mi pare quasi di esserci stato, a questo consiglio.

    RispondiElimina
  2. io a questo consiglio mi ci ritrovo sempre... gira gira ci troviamo lì tutti, anzi ,ti dirò di più, ti danno del buongiovaneingenuo anche quando hai 46 anni (quasi come quelli che fanno "l'attor giovane" o "la servetta" per tutta la vita)!!!

    RispondiElimina

Lascia una traccia...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...