venerdì 29 maggio 2009

Hanno portato le lavagne interattive!

In una parola: la lavagna diventa un touch screen. Penso che la utilizzerò molto, per una volta mi sento entusiasta. Le ideee che mi vengono alla mente subito sono: cercare su google o wikipedia in diretta, allestendo utili webquest... utilizzare video e immagini per facilitare l'attenzione e visualizzare i contenuti... datemi idee, ho tutta l'estate per prepararmi! Ecco qui un video per assaporare il futuro:



L'autore del video è autore anche del blog Lavagna interattiva multimediale. Se ne parla anche qui. Ma in assoluto il post più esaustivo è questo.

4 commenti:

  1. Complimenti alla scuola!
    Noi ne abbiamo avuta una in prova per una settimana e poi ci hanno detto che non avevamo i fondi!

    RispondiElimina
  2. 1) non dico niente :-) ne abbiamo due, e in realtà le usiamo quasi esclusivamente come telo di proiezione. L'interattività che si vede nel filmato è "carina", ma io trovo altrettanto comodo stare in un angolo, senza far ombra, e manovrare dal computer. Tanto più ch le due lavagne sono nei laboratori, e mica in aula come si vede lì :-)
    2) la cosa più bella (e tremenda) che ho visto, però, è questa: una lavagna interattiva senza lavagna, costruita con un Pc, un proiettorino, un telecomando per la wii-fi e mouse fatto con un pennarellone svuotato e riempito con una pila e un led luminoso. Si proietta su muro e si usa il pennarellone mouse anche da lontano. Basta un programma che si chiama smoothboard (qui: http://www.youtube.com/watch?v=j90JIH--RkI)

    RispondiElimina
  3. Ma veramente da noi le lavagne sono state messe in due classi e in un'aula multimediale che tutti possono utilizzare. Ridotta a schermo mi sembra inutile e dispendiosa. Gli strumenti valgono quanto li si fa valere...

    RispondiElimina
  4. hai ragione Palmy, è uno strumento che bisogna conoscere....però bisogna averla installata in classe, collegata ad internet, sempre disponibile alla ricerca, alla interazione con gli studenti...per questo penso che tu sia nelle condizioni migliori per il suo utilizzo!
    Tienici informati sul valore aggiunto che darai alla didattica, abbiamo bisogno di tutto ciò che ci mette in contatto con la conoscenza distribuita, con il mondo, con i prodotti multimediali per imparare a leggerli, comprenderli, per non subirli...
    Un abbraccio
    france
    P.s. :anche io ne ho chiesto una per la mia classe, ma per ora niente...

    RispondiElimina

Lascia una traccia...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...