lunedì 7 settembre 2009

Anno nuovo vita nuova

Quest'anno c'è una novità: per una serie "sfortunata" di eventi (trasferimenti, perdenti posto, riduzione di organico...) udite udite ho fatto un inaspettato salto di carriera, sono stata nominata vicaria del Dirigente Scolastico, insomma per dirla in parole povere, vicepreside.
Primo pensiero, al gagliardo gruppo di alunni di prima che avevo appena conosciuto e che lascerò per via dell'esonero. Secondo pensiero, alle rogne che mi toccherà gestire, tenuto conto che il nostro Istituto Comprensivo gode della sovrabbondanza di 1300 alunni dislocati in quattro plessi.
Ma, terzo pensiero, accolgo con trepidazione il nuovo compito che mi è stato affidato, non intendo sottrarmi alle rogne che ne faranno parte e spero di portare la mia missione a compimento anche in queste nuove circostanze...
Fatemi un in bocca al lupo... da parte mia sarò lieta di rendervi partecipi del mio nuovo punto di vista sull'universo scuola.

13 commenti:

  1. Ma certo che ti auguro di finire in bocca al lupo, qual lupacchiotto ben custodito e protetto da mamma sua... e aspetto notizie con molta curiosità.
    Bentornata ^__^

    RispondiElimina
  2. Oh, in bocca al lupo, sì! Eccome!
    1300 alunni non sono uno scherzo.
    Ma ce la farai alla grande :-)
    Aspettiamo di sapero come si sta da quella parte della barricata :-)

    RispondiElimina
  3. un enorme IN BOCCA AL LUPO!!!
    Te la caverai benissimo, sono sicura!

    pensa che a me, neoarrivata a scuola, hanno proposto il ruolo di referente della scuola media. naturalmente, mi sono rifiutata.

    RispondiElimina
  4. in bocca al lupo, l'ho fatto 2 anni fa, appena immessa in ruolo (il preside aveva grande fiducia in me). Ci vogliono spalle dure ma ce la farai. E' un'esperienza che forma. Baci

    RispondiElimina
  5. grazie della ventata di cortesia che hai portato con il tuo approdo,

    in bocca al lupo! la scuola ha disperatamente bisogno di passione e di energia come la tua!
    concordo pienamente con te su quanto sia fondante fare delle buone medie (assieme alle elementari) vi si gettano delle basi d'assoluta importanza,
    ti dirò una nota personale, mia sorella pur abilitata all'insegnamento di lettere classiche scelse di lavorare alle medie, adesso è in pensione da un paio d'anni, ma al momento di andar via ha ricevuto tali e tante manifestazioni di affetto dai suoi ragazzi fino alla più intensa commozione e credo che si sia sentita ripagata di tutto l'impegno e della fatica mentale e fisica del portare lumi e barlumi della pensabilità nelle scuole della Roma popolare e con quello stipendio che sappiamo!!

    RispondiElimina
  6. e allora in bocca la lupo...E' bello perchè anche questa è evoluzione...sarà bello vedrai!

    RispondiElimina
  7. @ murasaki: grazie, avrete presto mie notizie..
    @ la prof: dall'altra parte della barricata... è vero, è un impercettibile ma profondo cambiamento ;-)
    @ lanoisette: grazie!
    @ catepol: è vero, penso anch'io che sia un'esperienza formativa...

    RispondiElimina
  8. @ papavero: grazie delle tue parole, sono contenta di averti incontrata!
    @ lia: ma grazie!

    RispondiElimina
  9. Saprai tenere a bada il lupo vedrai, con il tuo entusiasmo e la tua caparbietà!
    Ho fatto anch'io questa esperienza, interessante, coinvolgente (anche troppo),alla prima occasione sono tornata tra i bimbi dicendo al dirigente che la cosa mi riusciva meglio!!
    Aspettiamo notizie...
    Un abbraccio forte!
    france

    RispondiElimina
  10. In bocca al lupo di tutto cuore. Il papà di un mio amico diceva che i problemi sono solo quelli di matematica, nella vita ci sono solo sfide!
    E nella scuola c'è un assoluto bisogno di autorità ragionevoli!

    RispondiElimina
  11. non ti si può lasciare sola un attimo ! accipicchia è davvero bello, però non stare in cattedra ti mancherà...

    RispondiElimina
  12. @ france: anche io la vedo come un'esperienza temporanea, solo il pensiero di non tornare più in lcasse per ora mi spaventa..
    @ maria stella, ti ringrazio molto della stima... hai proprio ragione riguardo alla ragionevolezza dell'autorità...
    @ merins: hai ragione, ma spero di essere utile anche da dietro le quinte ;-)

    RispondiElimina
  13. Mi era sfuggito questo post! In bocca al lupo!!! Ti occorrerà tanta energia e, forse... una corazza...
    Baci ;)

    RispondiElimina

Lascia una traccia...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...