mercoledì 20 marzo 2013

Teachable moments: immagini d'Irlanda

Mi piace ritornare con la memoria ai viaggi fatti, riassaporare le sensazioni e ricordare le cose viste e imparate. In onore di san Patrizio, che abbiamo festeggiato il 17 marzo, vi riporto con me in Irlanda:



Abbiamo avuto bellissimi giorni di sole, che ci hanno dato la possibilità di godere appieno dell'aria e dei colori irlandesi. 
In quel verde, in quegli spazi ho immaginato Patrizio che parlava ai guerrieri e i potenti di Tara. Essi lo guardarono: "Anche noi adoriamo il creatore supremo, anche noi insegniamo la fraternità, noi regoliamo la nostra vita secondo un codice morale elevato. Come possiamo credere alla storia di un uomo che era Dio ed è risuscitato da morte?" La Croce celtica rappresenta proprio l'unione della cultura autoctona della terra di Erin con il cristianesimo, con la storia dell'uomo-Dio. La croce e il cerchio, il mondo ma anche il sole dei Celti (da Paolo Gulisano, L'isola del destino).
Spero un giorno di potere respirare ancora quell'aria e di poter ancora riempire i miei occhi di quel verde e di quell'azzurro.

Questo è il mio contributo a




Siete tutti invitati a partecipare, c'è tempo fino al 27 marzo... (qui i precedenti appuntamenti per capire di che si tratta)

2 commenti:

  1. L'Irlanda è uno di quei paesi che non ho mai visitato ma mi affascina in una maniera incredibile, una terra dai cieli tersi e scogliere verdi, una terra antica piena di leggende, che fascino, che mistero...

    RispondiElimina
  2. mi hai fatto camminare per luoghi sconosciuti...
    ah l'Irlanda... il mio piccolo grande sogno nel cassetto!!!!

    RispondiElimina

Lascia una traccia...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...