sabato 18 settembre 2010

Dammi oggi la mia buona azione quotidiana


Un'amica mi ha raccontato non senza emozione che tempo fa, mentre andava in auto a lavoro, su una strada abbastanza solitaria, in fase di sorpasso scoppia una ruota... accosta e dopo essersi ripresa dall'inevitabile perdita di controllo della macchina comincia a chiedersi se è capace di cambiare la ruota. In quel momento si avvicina un signore con la sua auto e le domanda se ha bisogno di aiuto. L'iniziale diffidenza si dirada alla spiegazione dell'uomo: "Vede, signora, ogni mattina io chiedo a Dio che mi faccia compiere una buona azione e lei mi sta dando la possibilità di compierla...". La ruota è presto sostituita e ognuno riprende la sua strada.
Un episodio che fa pensare. Rifletto sul fatto che sicuramente questo è un tipo di preghiera che viene sempre esaudito. Penso spesso alle preghiere che non approdano alla risposta, al dolore inespresso e alle lacrime segrete e trovo che forse a volte basterebbe sollevare lo sguardo e cambiare prospettiva. E rifletto su come anche una vita ordinaria possa trovare un senso e una straordinarietà ogni giorno, anche il più normale.
Che ne dite?

4 commenti:

  1. "... e trovo che forse a volte basterebbe sollevare lo sguardo e cambiare prospettiva". Sì, è sicuramente così. A volte riesco a "sintonizzarmi" con questo pensiero, altre faccio molta fatica... ma la bellezza della piccole cose, dei riti quotidiani, della natura sono davvero il segreto della serenità interiore.

    RispondiElimina
  2. verissimo e, dunque, bellissimo...
    riprendendo una tua riflessione mi accorgo però che molte volte le nostre preghiere vengono esaudite ma non come volevamo...certo questo ci lascia delusi, poi magari ci accorgiamo che sono state esaudite con più pienezza!
    p.s.
    se scoppiasse una ruota a me vorrei anch'io un aiuto così, sennò resterei lì...

    RispondiElimina
  3. L'idea di sollevare lo sguardo è bella. Quelli della buona azione quotidiana sono gli scout? Pensa che potenza ha l'educazione (non in senso di galateo) se quel signore ha imparato questo metodo di rapporto con Dio sin da piccolo! Le strade di Dio sono infinite. Grazie per il post, è di una semplicità e bellezza davvero grande.

    RispondiElimina
  4. @ mugs: effettivamente non è facile tenere desto lo sguardo, ma dire una semplice preghiera abitua già a fare più attenzione...

    @ merins: grazie di quello che scrivi, del resto alcune certezze diventano nostre solo se si fanno carne nella vita

    @ maria stella: non sapevo di questa originescout della cosa, chissà...

    RispondiElimina

Lascia una traccia...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...