venerdì 15 giugno 2012

Di blog in blog: Austria & more

Siamo al secondo appuntamento della staffetta Di blog in blog (il primo qua), una splendida occasione per confrontarsi con gli altri, per scavare dentro sé stessi, esprimendo il proprio punto di vista e il proprio stile, e imparare dagli incontri che si fanno. L'argomento di oggi è la meta di viaggio che consiglieremmo per l'estate.
Spesso nella mia vita, il viaggio ha assunto le vesti di una sana ed efficace terapia... contro i momenti difficili, le paturnie e qualche evento che - se avessi potuto scegliere - non avrei voluto vivere. La preparazione del viaggio e la partenza sono state come una medicina per l'anima e per la mia famiglia. 
Le rotte dei miei viaggi si sono spesso incrociate con la terra che vi consiglio come meta per l'estate: l'Austria.

Perché l'Austria?

-perché la conosco bene: l'ho visitata più volte (estate 2007 - 2009 - dicembre 2011) e non mi ha mai delusa, né di inverno né d'estate

-perché è un connubio tra attrazioni naturalistiche e storiche




-perché non è costosa e,
se si sa cercare, si rimediano ottimi alloggi e ristoranti assolutamente spendendo poco

-perché va bene a tutte le età e molte attrazioni sono pensate per la fruizione familiare, di adulti e bambini insieme




- per il senso di pace e di serenità che si respira nelle sue cittadine e nei suoi panorami... in Austria anche un cimitero sembra un giardino




-perché è una meravigliosa tappa per andare oltre (noi ci siamo fermati in Austria per raggiungere la Baviera e ripeteremo l'esperienza per andare a Praga)


Con l'augurarvi quindi un buon viaggio, vi invito all'iniziativa Impariamo viaggiando che lancerò insieme a Valentina di The Family Company lunedì 18 giugno... a presto!




Con questo post partecipo alla staffetta Di blog in blog:






Insieme a vecchi e nuovi amici:



Diario magica avventura http://lamiadolcebambina.blogspot.it/

48 commenti:

  1. L'austria è stata anche per me la meta di tanti viaggi nel corso della mia vita, prima senza e poi con figli, e mi ha lasciato sempre bellissimi ricordi.
    ciao

    RispondiElimina
  2. Anche io sono stata spesso in Austria, e ne ho riportato le stesse tue impressioni. Ora mi piacerebbe tornare a Vienna, prima o poi...

    ps. niente venerdì del libro, oggi?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi è il 15 quindi partecipo alla staffetta, ma ho pronti due venerdì del libro molto interessanti!

      Elimina
  3. Io ci sono stata...devo dire che, anche se preferisco altri posti per passare le vacanze estive, mi era piaciuta moltissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non riesco a commentare sul tuo blog... mi dispiace! Volevo dirti che hai descritto una bellissima avventura...

      Elimina
    2. Grazie :) ora il tuo commento c'è!

      Elimina
  4. L'austria mi manca...e quest'anno cercavo proprio una valida alternativa al mare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora aspetto il tuo resoconto! Se vuoi posso anche darti qualche suggerimento...

      Elimina
  5. Non potrei non amarla vista la vicinanza con il Friuli Venezia Giulia... Tra i tanti posti ricordo 15 giorni nell'area del Salzkammergut da sposini novelli, luoghi splendidi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Salzkammergut è meraviglioso...

      Elimina
  6. Ho iniziato a studiare tedesco, diversi anni fa, proprio per poter vivere fino in fondo la stupenda Austria. Vienna, il Salzkammergut, la Stiria, il Tirolo, ma anche il meno conosciuto Voralberg, ogni regione merita una visita e una sosta... Anche nel mio post non sono poi andata troppo lontano... il Sud Tirolo...!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, ogni zona è bella... io l'ho visitata quasi tutta...

      Elimina
  7. E' una di quelle mete l'Austria, in lista. Sembra davvero un luogo rilassante e fonte di ispirazioni. ciao Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un luogo di musica, paesaggi, cultura, poesia, serenità...

      Elimina
  8. Ho molto amato l'austria: da ragazzini, per i miei genitori era una meta abituale dei nostri agosti passati in Alto Adige. Un paio di giorni se non una settimana intera nella vicina Austria era irrinunciabile.
    Grazie per questo post e per le foto che lo completano: sono bellissime!

    Grazia

    RispondiElimina
  9. Bella l'Austria, è "coccola" e anche le persone ci siam trovati benissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto bella... e spesso sottovalutata...

      Elimina
  10. L'Austria è un vero gioiello...io ho visitato Vienna, Salisburgo, Klagenfurt, Graz, Innsbruch e altri paesetti di passaggio, tutti una vera meraviglia e a prova di bambini di sicuro! Brava, bella meta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai riassunto perfettamente il mio pensiero ;-)

      Elimina
  11. L'Austria è bellissima, per fortuna ho dei genitori che hanno sempre amato le Dolomiti e la Val Pusteria, così ogni anno era d'obbligo fare tappa in Austria...mi manca Vienna però!!!Ottima ragione per programmarci un bel viaggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vienna è da visitare, ha il fascino della capitale mitteleuropea ed è un luogo di cultura...

      Elimina
  12. concordo. un tour per austria e baviera, qualche anno fa, mi ha lasciato ricordi bellissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche noi dopo l'Austria siamo andati in Baviera...

      Elimina
  13. Sono stata in austria solo una volta a Salisburgo e dintorni...posti bellissimi! Terrò a mente il tuo post x il futuro.grazie,

    Manuela
    http://www.designtherapy.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'Austria in effetti è tutta bella... forse a te che ti occupi di design potrebbe piacere Graz... ma anche Vienna

      Elimina
  14. Adoro l'Austria, ci sono andata anni fa a fare un Capodanno e ho visto posti stupendi, Il prossimo anno in questo periodo voglio portare le mie figlie proprio li, finiti gli esami di terza media, per festeggiare!!!
    Manca un sacco ma già non vedo l'ora!!!
    Complimenti per il post
    Un abbraccio
    MOni

    RispondiElimina
  15. Io ho visitato l'Austria solo da piccola insieme ai miei genitori ma ho dei ricodi nitidi e piacevoli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora ritornaci, la ritroverai bellissima...

      Elimina
  16. Ciao Palmy, sono contenta che tu sia transitata sul mio blog. Mi piace qui. §tornerò, sicuramente!

    RispondiElimina
  17. Mi prudono i piedi... voglio partireeeeeeee! :)

    RispondiElimina
  18. Non ci sono ancora stata.. e dico "ancora" perchè l'obiettivo è di andarci presto! Speriamo! Ottime argomentazioni le tue e che belle foto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tratta di una meta estremamente abbordabile, se hai bisogno di suggerimenti fatti viva...

      Elimina
  19. Sai che l'Austria mi manca??? Volevo inserirla nel mio prossimo on the road in Foresta Nera, ma mi sa che il tempo è troppo poco... uff!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbè ma se vuoi solo passandoci puoi vedere dei posti bellissimi... io ti suggerirei la miniera di sale di Hallein e appena a pochi km in Baviera il Konigssee...

      Elimina
  20. Ma vuoi ridere? Tu, dalla Sicilia, non sei mai andata in Tunisia, ma sei stata in Austria più volte di me che ci abito a poco più di un centianaio di chilometri ...
    La cosa sui cimiteri perà l'ho notata (e fotografata!) anch'io! E più si sale e più diventano giardini, più si scende più sembrano rovine abbandonate ... Lo scorso anno sono rimasta shockata da quelli danesi: da noi nemmeno i giardini privati sono tenuti con tnta cura maniacale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sui cimiteri però devo dire che anche le rovine - se sono irlandesi - possono essere bellissime!

      Elimina
  21. Mi associo l'Austria è a dir poco incantevole, ci sono andata tantissime volte per lavoro (accompagnatrice turistica) e ci sono sempre tornata ancora più volentieri.
    grazie per avermi fatto per un attimo credere di essere là!

    RispondiElimina
  22. io sono stata solo a vienna, e di passaggio. adesso mi tocca andarci per forza dopo questo post! :D

    RispondiElimina
  23. Bella e fresca l'Austria, ci sono solo passata senza fermarmi, mi piacerebbe ballare un valzer a Salisburgo. Anch'io come te questo venerdì ho saltato l'appuntamento sui libri in onore della staffetta!;-)Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ti devo dire che il venerdì del libro mi è mancato... la prossima volta che capiterà la staffetta di venerdì... farò un misto!

      Elimina
  24. Ahh, che senso di pace comunica l'Austria. Sono arrivata finalmente!! A presto Simona

    RispondiElimina

Lascia una traccia...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...