domenica 26 settembre 2010

Genitori efficaci


In estate mi sono iscritta alla Biblioteca Comunale e ho preso in prestito un libro di cui mi ha incuriosito il titolo: Genitori efficaci.
L'autore, Thomas Gordon, parla della relazione genitore-figlio in termini molto interessanti. Vi riporto qualche passaggio:
Il linguaggio dell'accettazione è il primo ingrediente di una relazione d'aiuto. In cosa consiste questo linguaggio? Nell'accettazione non verbale: fare silenzio è un messaggio non verbale molto potente. Nell'accettazione comunicata verbalmente: nella conversazione dare segnali di approvazione (capisco, davvero, interessante, ti ascolto...). Nell'ascolto attivo: il ricevente nell'ascoltare il problema lo decodifica, in prima istanza senza giudicare, facilitando così nell'altro la risoluzione del problema stesso. In un motto: Mordersi la lingua, aprire le orecchie. Non è un ripetere a pappagallo quello che l'altro ci espone, ma è un tentativo di andare a fondo, al sentimento che sta dietro quello che dice.
Ma quando siamo noi genitori a vivere un problema? Invece di inviare un messaggio di rimprovero, dire il proprio disagio, il che evita l'atteggiamento difensivo e contrattaccante dell'altro. Sarebbe la differenza che passa tra dire "sei una peste" e dire "sono stanco".

Difficile, soprattutto a fine giornata... ma tentar non nuoce! Che ne dite?

7 commenti:

  1. Io e mio marito due anni fa abbiamo frequentato un corso di 8 lezioni di "Genitori Efficaci" è stato molto interessante, con grandi consigli e ottime idee...
    Ma tra il dire e il fare.............

    RispondiElimina
  2. @ alchemilla: hai ragionissima, ma l'incoerenza e l'approssimazione fanno parte del gioco. Anche ammettere le proprie colpe, peraltro a volte proprio evidenti, è un gesto educativo...

    RispondiElimina
  3. grazie, mi sembra proprio il libro che fa per me. mi lamento tanto del fatto che i miei figli sono logorroici ma poi alla fine sono io la prima che non sa stare zitta. e poi, ah, mordersi la lingua, quando mai imparero' a farlo anche il mio matrimonio ne trarra' grandi benefici.
    grazie ancora e un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Guarda che coincidenza! Proprio il libro che leggerò fra qualche giorno, mi sembrava interessante...

    RispondiElimina
  5. Sto vivendo un periodo un po' movimentato con il mio angioletto e, qualche giorno fa, ho adottato (forse in modo fin troppo plateale, arrivando persino a piangere) questa tecnica del "sono stanca". Pensavo di aver commesso un errore, di aver incautamente mostrato la mia fragilità a mio figlio. C'è chi è convinto che i genitori non debbano mai mostrare il proprio disagio, io non rientro in questa categoria. L'episodio ha smosso qualcosa in lui. Ha recepito un messaggio istantaneamente, dopo settimane durante le quali è stata veramente dura riuscire a fargli capire quanto il suo atteggiamento mi stesse mettendo a dura prova.
    Devo leggerlo questo libro. Penso che offra spunti interessanti.
    Bello il tuo blog, bello davvero!

    RispondiElimina
  6. @ sabrina e nora: quando lo avete letto ditemi come la pensate, allora!

    @ la staccata: benvenuta qui, aspetto la tua opinione sul libro...

    RispondiElimina
  7. Ciao a tutte! sono Mirta, una mamma di 3 figli (due ragazzi di 17 e 14 anni e una bimba di 6 mesi) psicologa, psicoterapeuta e formatrice Gordon.

    ho il piacere di informarvi che il 15 gennaio 2011 alle 10,00 ci sarà un incontro gratuito della nuova edizione del corso Gordon Genitori Efficaci a Roma.

    L'incontro durerà 3 ore (10,00 - 13,00) e sarà una vera e propria lezione (modulo 1 del corso), al termine chi vorrà iscriversi potrà versare un acconto, concorderemo insieme le modalità di svolgimento (giorni e orari) tenendo conto delle esigenze di tutti i partecipanti.

    Per partecipare all'incontro del 15 è necessario prenotarsi contattandomi via mail o via telefono.

    Per maggiori approfondimenti sugli argomenti trattati potete cliccare qui:
    http://www.studioamaltea.com/genitori-efficaci . Mi auguro che vorrete segnalare questa iniziativa ad amici che potrebbero essere interessati.

    mirta.mattina@studioamaltea.com 3472478857

    Ciao!!
    mirta

    RispondiElimina

Lascia una traccia...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...