lunedì 21 ottobre 2013

Il colore trasparente della notte



"A volte il passato è un buco nero. Altre volte, se sai guardare fino in fondo, può essere trasparente come una notte piena di stelle": il passato di cui questo romanzo si occupa è quello dei crimini di guerra commessi nell'Europa nazista ed è quello personale di Charlotte, segnato da un amore finito e da un amore tutto da riscoprire. Ma è anche la storia di un amore sepolto nel passato dell'epoca nazista, tra la Baviera e la Polonia, e che merita la luce di una rivalutazione. Ancora una volta, quindi un romanzo sull'Olocausto, che  mi dona un altro dei mille aspetti di quella storia tutta da conoscere.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia una traccia...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...