mercoledì 25 giugno 2014

Dal 2008 a oggi: cambiamenti e costanti

Nel lontano 2008 scrivevo questo post con domande sugli "outfit" preferiti, un modo divertente di parlare un po' di sé...
Oggi a distanza di sei anni (sei!) lo ripropongo chiedendovi come allora di rispondere, nei commenti o nel vostro blog lasciandomi nei commenti il link.
Cominciamo, o meglio... ricominciamo:

La mia divisa: dalla "semplicità e comodità" del 2008 sono passata, oggi, a "stile senza strafare".
I colori: amavo molto i colori neutri, rischiando di apparire spesso monocolore soprattutto in nero, ora mi sono decisamente lanciata sul colore. Sarà un effetto collaterale degli "anta"?
Scarpe: da "quasi mai il tacco" a quasi mai senza tacco (comodo ma tacco)... cambiamento radicale!
Gioielli e accessori: o il classico sempre uguale delle cose a cui sono più affezionata (orecchini di perle e anello con brillanti, per intenderci) o fantasia!
Sempre: fede e anello di fidanzamento, orologio Tissot. Davvero un sempre: non ho cambiato risposta!
Mai: mutande filiformi e minigonne. Anche qui nessun cambiamento.
Cosa mi piace del mio guardaroba: che non sembro una signora.
Cosa vorrei cambiare: ogni tanto mi piacerebbe qualche capo particolarmente chic.
Trucco: assolutamente mineral (uguale al 2008, anche qui)
Ossessione: scarpe e borse!
Negozi preferiti: boutique del centro dove mi conoscono e mi sanno consigliare, dove non spendere una fortuna...
Il prossimo acquisto: qualcosa di originale a Londra
Un errore: un paio di scarpe troppo dozzinali che non mi stanno comode
Un sogno:  

(borsa Burberry)

Attendo numerose le vostre risposte... 

7 commenti:

  1. Non avevo potuto giocare l'altra volta, ché ancora non ti conoscevo. Partecipo volentieri a questa, ho fatto un post da me: http://nemoinslumberland.wordpress.com/2014/06/25/fashion-blogger/

    RispondiElimina
  2. Ci sono anche io :) http://ilmondodici.blogspot.it/2014/06/abiti-e-frivolezze-un-gioco-estivo.html
    Che bel gioco... Ci vuole un po' di leggerezza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo, un po' di leggerezza e un po' di storia ;-)

      Elimina
  3. Presente!
    Sei anni fa risposi con un post:
    http://ildiariodimurasaki.blogspot.it/2008/10/pitti-scuola.html
    Con una certa inquietudine, scorrendolo, ho visto che vale ancora, punto per punto.
    E ciò mi ha decisamente perplesso. Ma le cose stanno così, e non so che farci.
    Immagino sia un caso di "Occorre che tutto resti come prima perché tutto cambi"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande! Speravo che qualcuno della prima ora ri-partecipasse!!!!! Queste sono cose preziose ;-)

      Elimina
  4. Ci sono anche io!
    http://caralilli.blogspot.it/2014/07/dimmi-come-ti-vesti-e-ti-diro-chi-sei.html
    Ciao Palmy :)

    RispondiElimina

Lascia una traccia...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...