giovedì 17 aprile 2014

#viaggionellarte: National Gallery, Dittico Wilton

Continuo il mio viaggio preparatorio per la visita di Londra, con un giro virtuale alla National Gallery, dove vorrei arrivare con le idee chiare su cosa vedere per non perdermi nella molteplicità delle opere esposte. 
Nel suo Il Museo immaginato P. Daverio suggerisce di non ingozzarsi di arte a casaccio correndo per le sale di un museo immenso come può essere la National Gallery, ma di "pregustare" alcune scelte ben ponderate, documentandosi per tempo. Oggi è la volta di un'opera che non ho avuto la fortuna di studiare all'Università, visto che i programmi riguardavano l'arte italiana,  il Dittico Wilton:


Si tratta di una rara opera inglese degli ultimi anni del Trecento, una delle poche religiose sopravvissute all'iconoclastia puritana seguita alla decapitazione di Carlo I. Si tratta di una tempera su tavola divisa in due scomparti richiudibili. A destra Maria con undici angeli dipinti in blu lapislazzuli con ali piumate e finemente sfumate su sfondo oro e giardino fiorito (che simboleggia l'Eden). A sinistra il re Riccardo II, inginocchiato e accompagnato da altri due re protettori e da San Giovanni Battista. Le due scene, dipinte separatamente, interagiscono fra loro: si noti per esempio Gesù Bambino che si protende verso il re. La sua figura è valorizzata dal colore oro che a piccoli puntini caratterizza la piccola veste. Anche le vesti dei re sono finemente e riccamente decorate. Ricorre la figura del cervo bianco, emblema del casato del re: esso è ritratto sul retro della tavola, sullo spillone del re e sul petto degli angeli. Lo stendardo portato da uno degli angeli rappresenta Cristo e la bandiera inglese di san Giorgio. 
La preziosità del dipinto è espressa dalla varietà di tecniche della doratura: punzonato sullo sfondo, a puntini sulla veste di Cristo, velato sulle vesti degli angeli, leggermente a rilievo sui gioielli, trattati anche con bianco di piombo.
Ora, in effetti, non vedo l'ora di ammirarlo nei suoi particolari!

2 commenti:

  1. E' una delle mie preferite Tiziana: la Madonna con gli angeli incanta!!!
    Ricordo che ne conservai un'immagine riprodotta su un biglietto di auguri di Natale: devo ancora avercela da qualche parte.
    Buona Pasqua

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie degli auguri, Luigi! Ricambio... ultimamente non riesco sempre a leggere e a commentare negli altri blog... e mi manca un po' il mio giro virtuale!

      Elimina

Lascia una traccia...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...