giovedì 27 gennaio 2011

Addizioni grammaticali (e appello!)


Per Laura è un argomento ostico: di + il = del? E di + le? Non è mai sicura della risposta, così mi sono inventata un gioco di ispirazione montessoriana e l'ho lasciata libera di sperimentare.
Come vedete dalla prima fotografia si tratta di una scheda quadrettata in cui in alto sono segnati gli articoli determinativi e di lato le preposizioni semplici. Nei quadretti occorrrerà sistemare la carta giusta, quella che corrisponde all'addizione grammaticale giusta. Laura autonomamente ha deciso di cominciare catalogando le carte in base all'articolo di pertinenza per dare un primo ordine alla sistemazione.



Una volta sistemata la carta, si può anche controllare se la scelta è giusta, basta girarla e leggere (alle = a + le): la possibilità di autocorrezione è uno dei cardini irrinunciabili del materiale montessoriano.


E il segno di ok dà la misura della soddisfazione a lavoro concluso.


Il materiale come vedete si può utilizzare più e più volte per memorizzare bene. Avete altri suggerimenti di utilizzo? Avete sperimentato altri materiali sullo stesso argomento?

N. B. Questi esperimenti sono anche il mio compito a casa per il corso montessoriano... (vorrei portare del materiale già pronto come esempio da condividere con i miei colleghi), anzi se qualcuno di buona volontà volesse donare una copia di materiali homemade già realizzati, sarò ben lieta di darvi via mail il mio indirizzo. Tutti noi ve ne saremmo infinitamente grati e voi potreste fare un'opera pia a favore degli alunni di una scuola pubblica del profondo sud! Attendo speranzosa...

23 commenti:

  1. ma che meraviglia..che classe fa la tua bimba? la mia inizierò nel 2012 quindi c'è un po' di tempo ma conservo in testa tutte questa belle idee

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Cara Palmy, il mio 'corso personalizzato' sulle tematiche montessoriane è iniziato da due anni e 1 mese ( da quando è nato Samuele). Io sono agli inizi e, giusto ieri, pensavo di dover mettermi sotto per autoprodurre materiali didattici da proporre al piccolo. Tu chiedi di parlarti delle proposte da noi attuate, ma non so se le mie proposte, riferite ad un bambino cosi' piccolo, possano tornare utili per il fine al quale tu dovresti farle rapportare. mmm, ti parlo ugualmente di una cosa che sto facendo ormai da un po': metto dei fagioli in un recipiente e, accanto ad essi, pongo un recipiente vuoto fornito di cucchiaio. Altre volte nel recipiente ci va della farina, altre volte ancora un po' di lenticchia o dell'acqua e il bambino li travasa tutto contento. Oppure hai appena letto come mi sono comportata per i colori, senza contare che il bambino ha già indirettamente assimilato il concetto di cerchio...insomma, io sono a questo livello. Ogni volta che ideero' qualcosa di nuovo la pubblichero' e se, come ho letto in alcuni commenti ad un tuo post precedente, materializzerete l'idea di formare un sito sul quale 'versare' le proposte didattiche inventate, sicuramente daro' il mio contributo passandovi cio' che faccio...ma tu ti riferivi, per caso, ad altre proposte su come insegnare le 'addizioni grammaticali'? A presto e un abbraccio da me. P.S.: la tabella che hai fatto è veramente degna di nota...la riproporro' sicuramente anch'io quando sarà tempo :-)

    RispondiElimina
  4. Bellissima attività! La posso riusare anch'io per le preposizioni articolare in tedesco. Geniale!
    Cara prendi tutto quello che ti serve dal mio sito. Mi farebbe davvero piacere.
    Se ti servissero i file via mail, fammi sapere che te li invio. Se ti servisse altro, non esitare a contattarmi.
    Rientro in Italia metà settimana prossima. Ho il PC, ma non quello in cui ho archiviate le mie attività. Spero che non ci siano problemi di tempi.

    Un bacione
    Paola

    RispondiElimina
  5. Ciao,
    avevo scritto un commento ma mi sa che é andato perso!
    dunque da capo:

    1) di sicuro ti copio l'idea qua sopra perché mi sembra molto bella e utile;

    2) proposta: in lingua italiana purtroppo ho poco materiale homemade ma potrei, se ti sembra utile:

    a- spedire il documento word con le schede di questo gioco da stampare; i bambini possono fare i disegni: http://buntglas.wordpress.com/2009/06/08/schatzsuche-caccia-al-tesoro/ (magari prima metto a posto gli accenti come si deve...)

    b- spedirti una versione di cartoline stampate e plastificate con i disegni fatti da me; per questo peró avrei bisogno di un po' di tempo: quanto ce n'é?

    Questo gioco é molto adatto per chi non ama troppo leggere e invece legge lasciandosi rapire dal gioco provando tutte le opzioni possibili.

    ciao!

    RispondiElimina
  6. P.S. - Altri spunti:
    grammatica:
    http://buntglas.wordpress.com/2010/01/06/klapp-grammatik/ (grammatica in generale)
    http://buntglas.wordpress.com/2009/07/21/kunterbunte-wortarten/ (i simboli in gomma per l'analisi delle parole)
    grammatica, carte con domanda-risposta per diversi esercizi http://buntglas.wordpress.com/2009/05/14/grammatik-und-heise-schokolade/

    matematica:
    - divisibilitá dei numeri:
    http://buntglas.wordpress.com/2010/06/04/der-rhythmus-der-zahlen-il-ritmo-dei-numeri/
    - uno schedario per il lavoro autonomo: http://buntglas.wordpress.com/2010/01/12/kartei-fur-mathematik/
    geometria, gioco: http://buntglas.wordpress.com/2009/06/02/wer-hat-die-gelbe-kugel-chi-ha-la-piramide-rossa/

    RispondiElimina
  7. @ antonella: si tratta di un materiale che si può utilizzare già da quando si comincia l'analisi grammaticale, comunque se cerchi nei blog catalogati sotto Montessori stuff potrai trovare tante idee che vanno bene anche per bambini molto piccoli. Del resto nel nostro corso montessoriano sono presenti tanti insegnanti della scuola dell'infanzia...

    @ anna: come dicevo ad antonella, il corso riguarda tutte le età scolari in quanto il nostro istituto va dall'infanzia alla secondaria di I grado, grazie quindi per l'offerta di collaborazione sul nuovo blog... accettiamo volentieri ogni aiuto!

    RispondiElimina
  8. @ paola: benvenuta qui e grazie per la tua prontezza di risposta...non trovo sul tuo blog le attività a cui ti riferisci, puoi indicarmele per favore?

    RispondiElimina
  9. @ sybille: ovviamente avrei spulciato i tuoi blog dalla prima pagina all'ultima, ma mi farebbe comunque piacere e mi sarebbe utile ricevere i files di cui parli. Il tempo c'è, il corso si svolge una volta al mese anche per permettere agli insegnanti di elaborare il materiale e sperimentarlo in classe. Grazie di tutto!

    RispondiElimina
  10. Ciao.
    Io non ho un esempio da portarti se non la mia memoria. Io ho avuto una maestra che insegnava con delle schede da compilare, nno erano altro che dei cartoncini con una decina di frasi stampate e dei puntini da completare. C'erano le scehda sull'H, sulle doppie ecc. So che non si usano più, ma per me erano fantastiche. Ho visto con mio figlio che si blocca se deve ragionare, ma in testa la "musicalità" dell'italiano ce l'ha e se gli dico di scrivere spontaneamente lui scrive corretto. Ciao

    RispondiElimina
  11. Scusa, sto scrivendo di fretta (le schede a suo tempo le ho fatte!!)

    RispondiElimina
  12. Anche io ti chiedo aiuto, ma in matematica. Ciao

    RispondiElimina
  13. @ caffenero: grazie, per la matematica ti consiglio buntglas, il vecchio blog di buntblume e poi, credo che già tu li abbai letti, i diversi post che ho pubblicato come "ora di matematica". Nel settore links utili sotto 4 Family ci sono diverse risorse dedicate alla matematica... buona navigazione

    RispondiElimina
  14. Ok intanto ti ho spedito il file per il gioco di lettura. ciao!

    RispondiElimina
  15. Se hai visto qualcosa nel mio blog che può sembrarti utile per il progetto, mandami una mail e vedrò di inviartene una copia...

    RispondiElimina
  16. Ciao,
    leggo di fretta, ma al momenti mi viene in mente l'attività gioco sulla storia della terra e i primi passi della storia dell'uomo (linkato in storia-passeggiando nel tempo) eventualmente ho immagini e discalie su un file che puoi stampare, plastificare e usare....
    Vedo se mi vengono in mente altri materiali.

    RispondiElimina
  17. Veloce, veloce....mi viene in mente che ho appena fatto lo stesso lavoro (cartellini da associare) con radice e desinenze dei nomi, per comprendere, con le combinazioni, la variabilità di genere e di numero e poter fare ulteriori riflessioni....

    RispondiElimina
  18. @ r@: adesso guardo in quest'ottica, grazie...

    @ france: sì, cara, inviami il file mi sarebbe di aiuto...
    Per quanto riguarda il lavoro sulle desinenze ne hai copia?

    RispondiElimina
  19. Complimenti per l'idea, sembra utilissima! Spero di ricordarmene tra parecchi anni, quando Topastro inizierà la scuola. Purtroppo non ho materiale per la scuola da regalarti, io al massimo creo giochini, ma sono per bimbi piccoli.

    RispondiElimina
  20. Palmy, che ambito può riguardare il materiale che avevi in mente per la vostra scuola? Io per ora (ci stiamo sbloccando ;-) ho più cose in testa che per le mani, ma qualcosa ho, e se non c'è particolare fretta, posso fare qualcosa per i bambini della vostra scuola...

    RispondiElimina
  21. Palmy, mi sembra di averti invitato nel mio spazio Dropbox (prova a controllare la mail yahoo). C'è una cartella che si chiama Montessoriana. Vorrei inserirci tutti i materiali che sto costruendo per il ragazzino disabile e per lo straniero, oltre a quelli per la classe. L'invito è di circa due mesi fa. Se lo accetti, possiamo condividere online e offline i materiali.

    RispondiElimina
  22. Se ti interessa ancora, ho creato alcune carte con diversi ritagli di stoffa che puoi usare per giocare alla tombola del tatto o memory.. Insomma un gioco in cui si usa il tatto per riconoscere i diversi tipi di tessuto. Se vuoi ti mando una foto. Puoi contattarmi per mail.

    RispondiElimina
  23. ciao sono taced... ho appena scoperto il tuo blog e lo trovo veramebnte interessante.
    tornerò certamente a trovarti, ciao
    taced

    RispondiElimina

Lascia una traccia...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...