lunedì 2 maggio 2011

Blackout poem



In questo video viene illustrata la tecnica del blackout poem, un componimento poetico scritto cancellando parole da un testo già dato, una poesia per sottrazione. L'autore è austinkleon. Un altro nome di questa tecnica è caviardage, cioè censura. Potrebbe essere una buona idea per introdurre la poesia nel curriculum casalingo dei nostri figli o per abituare gli alunni alla lettura e alla composizione poetica ermetica.
La segnalazione mi giunge da homeschooling-ideas.

4 commenti:

  1. fortissimo, assolutamente da provare!
    buona settimana

    RispondiElimina
  2. io ne ho provato uno simile: si trattava di brani letterari celebri cui mancava una frase che bisognava indovinare; era con risposte multiple e ne è risultato un gioco molto divertente!!!
    Buona settimana

    RispondiElimina
  3. Ma che bello! Proverò di sicuro!

    RispondiElimina
  4. Lo provo anch'io, soprattutto in quest'ultimo mese di scuola, che vede stanca me e anche i miei ragazzi! Peccato non poter leggere quella del video

    RispondiElimina

Lascia una traccia...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...