martedì 3 maggio 2011

Sissi e l'Ottocento nel cinema


Continua l'home cinema a casa nostra, con La principessa Sissi. Abbiamo guardato i tre episodi della serie e da quest'esperienza sono nate diverse idee.
Il primo episodio, incentrato sull'adolescenza e sul matrimonio di Elisabetta, ci ha portate ai ricordi dei nostri viaggi in Baviera e in Austria, dove visitando la residenza di Schoenbrunn, abbiamo conosciuto le abitudini dell'imperatrice, attenta alla linea e all'alimentazione fino ai limiti dell'anoressia, amante delle cose belle e degli animali domestici.
Il secondo narra delle difficoltà di vivere a corte e dei rapporti con l'Ungheria. Sono sorte diverse domande sull'epoca in cui Sissi è vissuta, sul perché gli austriaci fossero odiati dai popoli del loro impero, su come tutti i sovrani allora fossero imparentati e sull'importanza dei titoli nobiliari nella Restaurazione.
Il terzo, che racconta della malattia della principessa e dunque dei suoi viaggi per motivi di salute, a Madeira e poi a Corfù. Abbiamo preso un atlante e abbiamo cercato i luoghi citati. Laura si chiedeva il perché non dessero un antibiotico a Sissi. Tralasciando il fatto che probabilmente la malattia in questione proveniva da cause nervose, ho risposto che in effetti non era stato ancora scoperto! Ma quante cose si possono imparare attraverso un film! L'episodio continuava con la guarigione e il ritorno di Sissi in Austria passando per Milano e Venezia e le domande si sono affollate ancora di più: ma perché gli italiani non erano contenti di essere governati dagli austriaci? Perché alla Scala hanno cantato Va' pensiero? E Venezia non era una repubblica?

L'idea di scoprire la storia attraverso il cinema non è nuova, ma a questo punto mi tocca dare un contributo, cominciando con la storia dell'Ottocento:

-La principessa Sissi di E. Marischka, con R. Schneider (Austria 1955)
-Il Gattopardo di R. Rossellini (Italia 1960)
-Allosanfan dei fratelli Taviani, con M. Mastroianni (Italia 1974)
-Amistad di S. Spielberg, con A. Hopkins (Usa 1997)
-N (io e Napoleone), di P. Virzì (Italia 2006)

Buona visione e buona storia!
Avete altri suggerimenti?


BannerFans.com

11 commenti:

  1. Quanti anni ha Laura?
    Noi l'anno scorso molto più banalmente abbiamo cominciato con le puntate di Lady Oscar: cosa sono i nobili, cosa fanno le regine, cosa fanno le guardie a palazzo...
    Non é facile spiegarlo ad una bimba dell'asilo.

    la storia tra 700 e 800 é veramente una miniera di spunti, a parte il fatto che i film che hai scelto sono dei cult imperdibili.

    RispondiElimina
  2. Quanto mi piacevano da piccola ;-) Mi ricordo che da ragazzina lessi la biografia di Sissi e rimasi delusa dal fatto che il film fosse stato assai poco fedele alla vera storia di quel personaggio tormentato.

    Altre pellicole? Quest'anno, intorno al 17 marzo, abbiamo rivisto lo sceneggiato televisivo su Garibaldi, interpretato da Franco Nero, e il bellissimo film di Luigi Magni "Nell'anno del Signore", con Manfredi.
    Andando un po' oltre, ci sono "La marcia su Roma" e "Tutti a casa" che sono tra i miei film italiani preferiti.
    Ce ne sarebbero di cose da dire, ma forse quelli che ho citato non sono molto appetibili per dei ragazzi...

    RispondiElimina
  3. Noi abbiamo appena guardato i quattro DVD di "I pilastri della Terra" (romanzo di Ken Follet), visto che Sandro sta studiando il Medioevo. Il film é adatto da 16 anni in poi cosí alcune scene troppo violente ecc. le abbiamo, come sempre, "censurate" (saltate) :)))

    La serie di Sissi anche noi l'avevamo guardata quando appunto abbiamo studiato il periodo del risorgimento. Qui peró niente scene censurate ;)
    buon proseguimento!

    RispondiElimina
  4. amo Sissi e la Schneider è bravissima...che bello poter condividere queste cose...bè i miei sono ancora piccoli...ma la mia biblioteca conserva questi dvd per quando saranno grandicelli :)

    RispondiElimina
  5. Io di Sissi sono appassionata fin da piccola e fortunatamente questa serie (MOOOOLTO romanzata!!!) è piaciuta anche alle mie figlie quindi abbiamo potuto vederla più volte!!!

    RispondiElimina
  6. Adoro Sissi, ne sono innamorata sin da bimba! Ogni tanto prendo il cofanetto con i dvd della serie e me li rivedo tutti!

    RispondiElimina
  7. @ corie: laura domani compirà 10 anni...

    @ piccole felicità: è in preparazione un post dedicato al novecento...

    @ tutti: vedo che Sissi riscuote molto successo!

    RispondiElimina
  8. Sempre di Visconti c'è anche "Senso"; ambientato nella Venzia del 1866; che racconta la storia e le vicissitudini della contessa Livia Serpieri.
    Sul Risorgimento italiano c'è anche "Bronte - Cronaca di un massacro" e il più recente "Noi credevamo" di Martone.

    Sulla principessa Sissi è stata fatta, alcuni anni fa (forse il 2004), una serie di cartoni animati che però non so quanto siano attendibili storicamente.

    RispondiElimina
  9. Bellissimi i tre film su Sissi, li ho rivisti più volte^^
    Il Gattopardo (piccola nota: non è di Rossellini, ma del grande Luchino Visconti) è splendido, forse però un po' troppo complicato per una bambina di dieci anni...
    Suggerimenti? Mi viene in mente il film di Sofia Coppola sulla regona di Francia Maria Antonietta, per quanto riguarda il settecento, molto ben fatto, essendo tratto da un delle biografie più accreditate sull'infelice regina^^

    RispondiElimina
  10. Sono stati tra i film preferiti della mia infanzia!! Adoravo soprattutto i vestiti!!
    Peccato però che la vera principessa Sissi non fosse un personaggio così positivo e solare come appare nel film...!
    Di recente hanno fatto un altro film, mi pare sempre intitolato Sissi, con Cristiana Capotondi, che nel complesso mi è piaciuto. è un po' meno romanzato rispetto a quelli con Romy Schneider, così puoi anche approfondire l'aspetto storico... ;-)
    E poi naturalmente ci sono anche i cartoni, anche quelli apprezzatissimi nella mia infanzia. Però di recente non credo che li abbiano più trasmessi in tv.

    RispondiElimina
  11. Stupendi i film su Sissi... li so tutti a memoria, a forza di riguardarli, sempre di nuovo...
    Io sto guardando in questi giorni The Tudors... spetacolare, da non perdere!!!
    Per non menzionare i film sulla regina Elisabeth... o The Young Victoria.

    A presto,
    Ziamame

    RispondiElimina

Lascia una traccia...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...