venerdì 27 luglio 2012

Un invito per il venerdì del libro

Mi rifaccio viva in questo venerdì del libro per invitarvi a partecipare al gruppo FB Segnalibro: consigli e sconsigli di lettura (cercatelo su FB con la funzione cerca se il link non funziona...) L'ho creato dopo molte titubanze perché temevo di non essere utile in un mondo zeppo di gruppi del genere, eppure... com'è vero che le iniziative sono fatte dalle persone che le realizzano! 
L'alchimia e il connubio tra diversi caratteri, passioni variegate, modalità  e sfaccettature di partecipazioni e di contributi hanno da subito trasformato la pagina del gruppo in un luogo accogliente, qualcuno l'ha definito "deliziosa stanzetta dei libri"! L'approccio è cordiale, appassionato e allegro.
Si possono consigliare e sconsigliare libri, anche utilizzando le recensioni del proprio blog, ma non senza una spiegazione e due paroline di presentazione, si può parlare di lettura, si possono fare domande su libri non (ancora) letti, si leggono ( e ri-leggono) dei libri insieme e se ne chiacchiera. I consigli vengono schedati in documenti appositi, come scaffali virtuali, che è sempre facile recuperare per cercare idee e aggiungerne di nuove.

Il consiglio per una ri-lettura è 



Il consiglio per la lettura di questi mesi estivi è (anche in e-book, a proposito consultate questa pagina ibs con tutte le promozioni sugli e-book):



Ne parleremo insieme da fine agosto... vi aspetto!

18 commenti:

  1. Ciao! Non mi fa accedere al link, non trova la pagina! Forse sono i soliti problemi della mia connessione? :(

    RispondiElimina
  2. Visto il gruppo di lettura: bello e impegnativo. La mia paura è di avere troppa carne al fuoco, ma a settembre vedo come mi organizzo e poi se capisco di avere tempo da dedicarvi aderisco di sicuro...
    Questa volta siamo invece in disaccordo sul consiglio e-book. L'ho preso anche io attirata dal prezzo 0,99, e ho capito, leggendolo, perché l'aveva tirato via a quella cifra. Una profondissima delusione per me, purtroppo. Ne ho fatto anche una recensione negativa in altra sede. Se poi vorrai approfondire il dibattito (mi incuriosiscono le ragioni di una 'promozione', anche per capire se sono i miei occhi a non aver trovato le sfumature giuste), te la copio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbiamo fatto un sondaggio e questo ha "vinto". Forse per il titolo e la copertina. Io l'ho trovato un libro ricco di spunti non ben sviluppati. Indeciso. Però amo i libri che parlano di libri, lettura, librerie e cose del genere. Così avendo speso meno di due euro, va bene così: lettura da ombrellone, suvvia.

      Elimina
    2. Curioso: partendo dalla stessa base - l'amore per i libri che parlano di libri - abbiamo avuto due reazioni completamente diverse. Proprio perché li amo, mi dà fastidio quando la meta-letterarietà è solo un modo per intramare quello che ho percepito come un Harmony di bassa lega, in cui non c'è nessun rudimento di intreccio, lessicale, di stile. Per tacere del genere (non si gioca impunemente con il soprannaturale, bisogna saperlo maneggiare in modo da renderlo piacevole per il lettore, non un congegno che riesce nell'impresa di essere insieme prevedibile e mal gestito). Per 99 centesimi mi prendo un ottimo caffè al bar, che è molto più di quanto ho trovato in questo libro. Io adoro le letture da ombrellone (Zafon per esempio in questo ambito è perfetto), e non sono per niente snob, leggo veramente di tutto (andando con allegria dalla Wolfe a Glattauer, nell'ambito delle soft comedy). Però anche la letteratura easy bisogna saperla scrivere, e non basta un po' di salsa finto-letteraria per renderla chic (non tutti i filmetti romantici, in fondo, sono degni di Nora Ephron!).

      Elimina
    3. Io non mi attendevo un capolavoro... Solo un libro facile facile da leggere e anche criticare... Ho trovato spunti da riprendere e diverse mancanze... Sarà interessante parlarne forse proprio per i suoi difetti che non tralasceremo di mettere in evidenza...

      Elimina
  3. Il gruppo è fantastico, ricco di spunti e suggerimenti!Per la lettura, come ti ho detto, quest'anno non ce la faccio, perchè partecipo già all'altra sfida con 35 libri entro dicembre, però ti seguirò volentieri, mi piacerebbe continuare ad avere scambio di recensioni, opinioni e titoli interessanti per il futuro!

    RispondiElimina
  4. P.S. Anche io pubblicizzo il tuo gruppo sul mio blog: http://www.lamiadolcebambina.blogspot.it/2012/07/aggiornamento-leggiamo.html
    buon weekend!

    RispondiElimina
  5. Io sono iscritta al gruppo, per gentile tuo invito, ma come 'povna fino all'autunno non posso partecipare più di tanto, molte cose sono in divenire da me e non posso aggiungere altri impegni. Non conosco nessuno dei due libri, però ho imparato a diffidare dei libri superscontati, per esperienze non edificanti - molto peggio però quando sono best seller costosi -, però a volte la curiosità va assecondata, a volte ci sono eccezioni. ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora a settembre... Ti aspettiamo...

      Elimina
  6. Zafron ottimo sotto l'ombrellone!

    Anche io ho provato a iscrivermi ma finora non si sono ancora riuscita. Ma posso farlo anche se su fb ho solo una pagina e non un profilo personale?

    Tra l'altro lo stesso problema si si era presentato quando avevo provato tempo fa ad iscrivermi al gruppo di viaggio che mi avevate segnalato tu e Giorgia :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, devi avere un profilo personale anche ...

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  7. Ciao,
    il gruppo lo seguo, lo leggo e prendo appunti, ma purtroppo per ora son troppo incasinata per parteciparvi attivamente. Spero che l'autunno mi porti piu' tempo.

    Stavo cercando e-book economici e "da spiaggia". Mi segno i tuoi, incuriosita anche dai commenti tuoi e di 'povna.

    Un bacione
    Paola

    RispondiElimina
  8. che bella iiziativa, voglio venire anch'io ;)

    RispondiElimina
  9. Ciao palmi, che bella l idea del gruppo letterario! In passato con alcune amiche abbiamo provato a fare dei veri e propri incontri letterari dove ogni volta decidevamo un libro da leggere e la volta successiva ne discutevamo. Purtroppo con l arrivo dei figli la casa è finita e mi piacerebbe partecipare al tuo gruppo! Ma come si fa??

    RispondiElimina
  10. ma che bello, ho fatto richiesta di iscrizione al gruppo :P P.S. l'ombra del vento è un ottimo consiglio di rilettura, l'altro non lo conosco, mi informo!

    RispondiElimina

Lascia una traccia...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...