venerdì 10 agosto 2012

Idee per leggere insieme per i venerdì del libro

Strutturare un laboratorio di lettura è un'occasione ghiotta e al contempo immane per la mole di libri, di idee, di sogni che l'immaginazione mette in campo. Ma devo provare a riordinare questa mole e per questo mi sono imposta di scrivere questo post.
La location non è un particolare da nulla: il reading nook deve essere accogliente, comodo, rilassante:


(immagine da Pinterest)

Questo è un sogno, ma vale come ispirazione... Vediamo un po' come organizzarci:

1) leggere con le orecchie: momento di lettura ad alta voce di brani salienti del libro scelto.

2) attività hands on con i libri: costruire diversi tipi di libri, fare un segnalibro personalizzato, realizzare un ex libris e scegliere il più bello per fare un timbro per la biblioteca scolastica (qui mille idee liberamente utilizzabili), disegnare la propria illuminated letter, prendere spunto dal libro per fare un lavoretto a tema, navigare per un webquest sull'argomento, associare al libro un paese da esplorare o una ricetta, disegnare una copertina a partire da un template, progettare una maschera di schedatura per la propria biblioteca (per i lavoretti più specificamente bilioteconomici leggere questo interessante articolo)

3) giochi letterari (gare a quiz, caccia la tesoro in biblioteca, inventare storie brevissime, chiedere a ciascuno di portare e raccontare il libro che vorrebbero avere in un'isola deserta, eleggere il libro più apprezzato e costruire un piccolo podio dove mettere in mostra l'oro, l'argento e il bronzo)

4) fare merenda insieme con una ricetta ispirata al libro scelto

Poiché, nel laboratorio che aiuterò a realizzare, lo scopo è anche la valorizzazione della biblioteca scolastica ho pensato anche le seguenti attività di supporto:

-tassa di iscrizione: regalo un libro alla biblioteca (sulla base di una lista)
-organizzare una vendita di libri usati e con il ricavato comprare libri nuovi per la scuola
-curare una magazine-board (bacheca) con le notizie sulle attività della biblioteca: preparare per esempio un consiglio di lettura con mini recensione di un libro della biblioteca, lasciare post it di messaggi e frasi, annunciare il libro più prestato
-organizzare un boookcrossing all'interno della scuola: liberare un libro contrassegnato dal proprio ex libris e corredato da un messaggio rivolto all'ignoto destinatario.
-chiedere ad un adulto di raccontare il libro che da ragazzo lo ha accompagnato o colpito di più
-incontrare un autore, un libraio, un bibliotecario e ascoltare la sua esperienza

E ora il mio consiglio di lettura:



Infine, vi invito a partecipare a Love of learning che questa volta è dedicato proprio alle attività legate ai libri e alla lettura, cliccate sul banner e verrete indirizzati alla pagina giusta:


Powered by BannerFans.com

12 commenti:

  1. Mi sembra molto interessante. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, se hai altri suggerimenti fammeli sapere...

      Elimina
  2. Ottimi suggerimenti, li terrò presenti per le letture che propongo al pupo e per quelle (poche purtroppo) animate che propongo ai compleanni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella idea questa dei compleanni!

      Elimina
  3. lo devo recensire anch'io, bellissimo testo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo recensirò meglio... ora era solo un consiglio...

      Elimina
  4. ciao palmy... allora lo hai già tra le mani il libro che ti ho segnalato?
    ottimo questo post, molti link interessanti, grazie ciao
    taced

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ancora ho solo dato un'occhiata... sono stata fuori...

      Elimina
  5. Bellissime idee, sarebbe un sogno realizzare uno scenario come da foto!buon laboratorio!

    RispondiElimina
  6. Un sacco di belle iniziative Il Books-crossing lo abbiamo fatto anche noi: è bello e funziona!

    RispondiElimina

Lascia una traccia...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...