venerdì 19 novembre 2010

Memorizzare le tabelline

Queste benedette tabelline!
Piccola studiosa e io ci combattiamo da tempo ma c'è sempre un 6 x 7 o un 8 x 9 che non vuole proprio rimanere in mente...
Così, con le mie rudimentali capacità manuali e semplici mezzi a disposizione ho costruito un memory di ispirazione montessoriana (rispetta il movimento, l'autocorrezione, l'interesse, l'assenza di voto...)

In futuro ne farò una versione quantomeno plastificata, ma per ora giochiamo con questa: i colori usati sono diversi, alcune carte in coppia sono dello stesso colore altre no, il segnale posto accanto al numero conferma che la coppia è ben formata, consentendo di giocare anche da soli come in un solitario alle carte. Preferibilmente è meglio giocare con tre tabelline alla volta, scegliendo prima le carte dal mazzo.
Qui un pdf di una versione da stampare.

Girovagando in cerca di idee ho trovato anche:

-da pappadolce, il mandala delle tabelline e le tabelline psicomotorie

-su MontessoriMaterials/math, il materiale in pdf catalogato come Multiplication Material (in basso a destra)

-su Buntglas, il primo blog di Sybille, segnalo uno splendido guest post di Carmen Gamper introduttivo sulla moltiplicazione, che illustra il materiale delle perle (beats) e il decanomo.

-sempre Sybille ci fotografa un domino per imparare le tabelline: il trimino

UPDATE:

Si può anche semplicemente costruire un domino con rettangoli di cartoncino in cui a combaciare devono essere la moltiplicazione e il risultato corrispondente.

Oppure si possono riempire queste schede: la multiplication table, anche parzialmente compilata, e perché no, un disegno da colorare seguendo la numerazione... Altri disegni qui e qui. Sono proprio quei disegni divisi in settori da colorare seguendo un codice, per risolvere il quale in questo caso si dovranno ricordare le tabelline...

UPDATE GEN 2011

Un suggerimento da Catia di A scuola con Matilde: utilizzare le carte da gioco per il ripasso...

14 commenti:

  1. Palmy, non dire che le tue capacitá manuali sono rudimentali! Io trovo che il vostro memory sia molto simpatico cosí colorato (e poi io adoro le cose scritte a mano perché sono molto piú personali delle lettere e ciffre stampate).
    Buon finesettimana!

    RispondiElimina
  2. Bella idea.....da copiare!:)
    Un bacione.

    RispondiElimina
  3. Sei stata molto brava,sicuramente prenderò spunto e lo suggerirò anche per i miei nipotini,grazie.

    RispondiElimina
  4. Questa idea te la copio all'istante! Per Lilì la tebellina del sette è proprio antipatica...vediamo se con questo gioco superiamo le difficoltà di memorizzazione...
    Grazie!

    RispondiElimina
  5. grazie di tutti i suggerimenti e links, farò tesoro per l'anno futuro...si sà, i bimbi imparano giocando! baci

    RispondiElimina
  6. AHHH Brava!! Link subito sul blog!!
    E poi provo in classe ;-)))

    RispondiElimina
  7. Ciao, Tiziana. Ho letto da Paoletta che ti stai interessando di Matematica.

    Ti invito a partecipare alla 32° edizione del Carenevale della Matematica, che ospiterò sul mio blog di matematica il 14 dicembre. Si parlerà di matofobia.

    Visita il link al post promozionale e vedi se l'offerta può interessarti.

    Fammi sapere.
    annarita

    RispondiElimina
  8. @ tutte voi: grazie per la vostra attenzione, per il vostro incoraggiamento...

    @ annarita: partecipo!

    RispondiElimina
  9. Ce l'ho fatta! Il tuo gadget compare sul mio blog. Incredibile oggi ci sono riuscita subito. Avevo provato per 3 giorni.

    RispondiElimina
  10. Quanti bellissimi e utilissimi spunti... grazie infinite!

    RispondiElimina
  11. ma è una bellissima idea...la speriemnto subito con mio figlio!
    le tabelline sono il nostro tasto dolente!

    RispondiElimina
  12. @ mugs e kia: grazie del commento e a kia dò il benvenuto!

    RispondiElimina
  13. quanti spunti utilissimi grazie, noi siamo proprio alle prese con quella del tre :)

    RispondiElimina

Lascia una traccia...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...